Top club europei su Bonucci. Ecco la risposta della Juve

bonucci

Incedibile. Basta una sola parola per descrivere le intenzioni della Juventus su Leonardo Bonucci, splendido interprete dell’ultimo quadriennio bianconero, anello forte del pacchetto arretrato zebrato annata dopo annata. Leader in campo e fuori, sublime regista difensivo, cresciuto enormemente grazie agli insegnamenti di Antonio Conte e alla saggezza di Massimiliano Allegri. Classico centrale moderno, merce rara per qualsiasi compagine, legato alla Vecchia Signora da un contratto fino al 30 giugno 2020.

Tante le sirene piombate sul 28enne di Viterbo, coccolato mediaticamente dalle parole di Pep Guardiola, uno che farebbe carte false pur di averlo con sé nell’imminente avventura di Manchester. Anzi, ad essere proprio precisi, il nome del difensore azzurro è presente – eccome – nella lista della spesa del tecnico spagnolo, pronto a costruire un Manchester City da urlo, tra (tanta) tecnica e la necessaria solidità.

Caccia a un interprete che possa dettare i tempi là dietro, occhi puntati su un giocatore in grado di azionare la fase di possesso con estrema qualità. Sogno, appunto, siglato Bonucci. Ma tale rimarrà per i Citizens.

fonte: http://www.goal.com/it/news/7/calciomercato/2016/03/10/21157342/calciomercato-juventus-bonucci-non-si-tocca-no-a-liga-e